15.07.2020

Viaggio digitale verso… la sponda veronese del Lago di Garda - Appunti dalla masterclass online del 9 luglio 2020

Nell'ambito del progetto True Italian Taste per la valorizzazione dei prodotti alimentari italiani autentici ITALCAM insieme alla Camera di Commercio di Verona ha organizzato una masterclass online. In questo contesto, la giornalista enogastronomica Monika Kellermann, insieme al Segretario Generale di ITALCAM Alessandro Marino hanno accompagnato quindici giornalisti e bloggers di lingua tedesca in un viaggio digitale alla scoperta del Lago di Garda veronese.

 

Da sempre meta per le vacanze molto apprezzata dai tedeschi, l'intera area intorno al lago più grande d'Italia offre un’ampia varietà di itinerari enogastronomici ed attrazioni culinarie. Vista la diffusa situazione sanitaria dovuta al contenimento della diffusione del Covid-19, tuttavia, molti turisti germanofoni si pongono in questi giorni una domanda fondamentale: Qual è la situazione sul lago, è possibile una vacanza in Italia in questo momento?

 

A queste e altre domande Paolo Artelio, membro della Giunta Camerale della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Verona, ha saputo rassicurare i partecipanti collegati virtualmente alla masterclass: la Regione Veneto ha implementato tutte le misure per contenere il coronavirus ed è assolutamente sicura.

Lo scorso 9 luglio l’evento si è incentrato su un approfondimento sul alcune eccellenze culinarie del Lago di Garda, in particolare quelle provenienti dalla sponda orientale veronese, di cui i partecipanti all’evento avevano ricevuto un pacchetto per la degustazione:

  • I Tortellini di Valeggio, che, a differenza della maggior parte delle più note ricette di tortellini, non prevedono un ripieno carne di maiale ma di solo pollame, vitello e manzo. Di solito vengono serviti in brodo o saltati in padella nel burro e salvia
  • La tinca, tipico pesce d'acqua dolce del Lago, la cui classica preparazione è in forma di risotto o come ripieno per i tortelli veronesi
  • I Bigoli, una pasta all'uovo realizzata con uno strumento detto torchio che viene servita con le sarde del lago di Garda, a tutt’oggi pescate su base quotidiana dalla più antica cooperativa di pesce d'acqua dolce, la Cooperativa fra Pescatori Garda
  • Il Monteveronese DOP, un formaggio prodotto con il latte delle mucche che pascolano libere sull'altopiano della Lessinia e di cui sono disponibili tre varianti che si differenziano per il grado di stagionatura
  • L’Olio di Oliva Garda DOP, proveniente dalle sponde della Riviera Degli Ulivi, caratterizzato da un sapore particolarmente delicato con note di erba e fieno, una punta aromatica che ricorda il carciofo e i caratteristici toni di mandorla nel finale
  • Il Chiaretto di Bardolino DOC, un vino rosato composto dai vitigni Corvina, Rondinella e Molinara, che presenta una profumazione di fiori, un rosè fruttato con leggere note agrumate - perfetto per un aperitivo estivo con vista sul lago

 

La summer edition del progetto True Italian Taste proseguirà già il 15 luglio 2020 alla scoperta di un'altra regione d'Italia: il Friuli-Venezia Giulia. Stay tuned!

 

 

 

  

 

I nostri partner