29.09.2018

Conferenza finale del progetto BIFOCAlps: entusiasmo per le iniziative realizzate

Dalla macchina a vapore all’automazione, dall’information technology a quella digital transformation che ha sancito il passaggio alla cosiddetta quarta rivoluzione industriale, molte cose sono cambiate per le imprese. Per molte piccole e medie imprese presenti nell’arco alpino, tuttavia, i temi dell’Industria 4.0 non sono ancora del tutto chiari o facilmente adottabili.

Il 18 settembre 2018 si è svolta la Final Conference del progetto europeo BIFOCAlps (“Boosting Innovation in Factory of the Future Value Chain in the Alps”), che si concentra proprio su queste tematiche. Presso l’Università di Scienze Applicate Vorarlberg a Dornbirn (Austria), i partner del progetto hanno presentato i molteplici risultati raggiunti a sostegno delle PMI nella regione alpina.

Il progetto BIFOCAlps mira a sostenere le piccole e medie imprese durante la transizione verso uno sviluppo più sostenibile e innovativo del settore manifatturiero, identificando i fattori critici di successo al fine di potenziare la competitività sul mercato globale.

L’evento ha coinvolto i principali attori del progetto, tra i quali centri di ricerca, policymakers di diverse regioni europee ed esperti che operano nel campo dell’Industria 4.0 che, durante la prima parte della conferenza, hanno esposto le linee guida e le “best practices” utili al raggiungimento della cosiddetta “Industria del Futuro”.

Durante il pomeriggio, nella seconda parte della conferenza, si sono svolti tre interessanti workshop:

  • Una visita guidata presso i laboratori manifatturieri dell’Università, nell’ambito del progetto “Digital Factory Vorarlberg” a sostegno degli studenti e delle aziende locali;
  • Una presentazione delle migliori soluzioni ICT per promuovere la cooperazione transfrontaliera tra aziende e una maggior produzione innovativa nel campo dell’industria 4.0. Attraverso la cooperazione di Austria, Germania e Svizzera per il Lago di Costanza, è stata presentata una rete interconnessa di produzione e distribuzione di una macchinina controllata a distanza;
  • Una sessione esplicativa sui vantaggi dei Datadriven Services per le PMI, di supporto per coloro che hanno interesse in ambito manageriale.

I partner si sono dimostrati entusiasti delle iniziative realizzate durante gli anni e si sono dichiarati disposti a portare avanti gli obiettivi del progetto anche in futuro, a sostegno delle piccole e medie imprese che puntano allo sviluppo e all’innovazione nella regione alpina.

...

I nostri partner